> AOB2 > Servizi

Servizi

Servizi idrici
Per “servizi idrici” si intende la gestione globale del ciclo dell’acqua (ciclo idrico integrato), che comprende: la captazione dell’acqua dalle sorgenti, dai pozzi e dai bacini idrici, la sua disinfezione e il suo trattamento, la distribuzione fino ai contatori e, successivamente, dopo il suo utilizzo, la raccolta ed il convogliamento delle acque reflue, fino alla fase finale della depurazione.
Il sistema idrico è un insieme di tubazioni, manufatti, apparecchiature, strumenti ed impianti che non solo devono essere costantemente tenuti in esercizio ed attentamente controllati, ma necessitano di continue manutenzioni perché siano costantemente funzionanti ed efficienti. Inoltre il deterioramento dovuto al tempo rende obsoleti reti ed impianti, gli eventi naturali rendono necessari interventi manutentivi straordinari, rifacimenti, sostituzioni, e l’inquinamento diffuso rende inevitabile ricorrere a nuovi impianti di trattamento dell’acqua. Senza tralasciare il fatto che molte parti dei territori comunali sono tutt’ora prive di reti fognarie e di adeguati impianti di depurazione.
Pertanto, gestire i servizi idrici non significa solo farli funzionare, ma anche completarli, aggiornarli, sostituirli. E significa contenere i costi ottimizzandoli, eliminando le perdite delle reti, utilizzando sistemi più funzionali. Infine assicurare le risorse economiche e finanziarie necessarie alla realizzazione delle infrastrutture e degli interventi.
Significa garantire a tutti la disponibilità dell’acqua e salvaguardare il territorio dai danni che potrebbero derivare da un cattivo utilizzo delle risorse idriche e dal mancato trattamento dei reflui fognari.